Premium Sport

Lazio, dilemma de Vrij: Inzaghi l'ha provato titolare

Un'intera città si interroga, intanto Luis Alberto prova un recupero miracoloso

  • TTT
  • Condividi

De Vrij sì o de Vrij no? Un'intera città si interroga su quale sia la scelta migliore per Simone Inzaghi in vista dello spareggio Champions League dell'Olimpico contro l'Inter di domenica, ma per il tecnico l'olandese non è l'unico grattacapo visto che anche Immobile, Luis Alberto e Parolo sono in dubbio.

De Vrij sì o de Vrij no si diceva. Inzaghi prima del dopo gara di Crotone non aveva mai avuto dubbi, forse in cuor suo sperava di chiudere la pratica prima dell'ultima giornata, ma ora è costretto a decidere e sembra intenzionato a schierare dal primo minuto il difensore olandese. Almeno queste sono le indicazioni che vengono dall'allenamento odierno dei biancocelesti, quando il tecnico lo ha provato tra i titolari nella classica difesa a tre con Radu e Luiz Felipe.

Ovviamente comunque non c'è nulla di certo, solo ventiquattro ore fa le sensazioni erano completamente opposte. L’unica verità è che il dubbio sulla presenza o meno dell’olandese non si scioglierà fino a poco prima della sfida dell’Olimpico, e determinate sarà il colloquio che ci sarà tra allenatore e giocatore.

Venendo agli infortunati, c'è ottimismo riguardo il recupero di Ciro Immobile, che ci tiene tantissimo ad esserci per la Champions ma anche per la sua personale sfida con Icardi per il trono di re del gol. Molto più complicata appare invece la situazione di Parolo e di Luis Alberto, nonostante in mattinata lo spagnolo si sia detto fiducioso: "Le mie sensazioni sono positive, ma vedremo tra venerdì e sabato come si evolverà la situazione. Io mi sento sicuramente meglio" ha detto all'uscita dalla clinica Paideia.