Premium Sport

Mido: "Nel 2004 dovevo andare alla Juve con Ibra alla Roma"

L'egiziano: "Tutto fatto poi Raiola mi disse dello scambio"

  • TTT
  • Condividi

Mido ha rivelato un classico caso di sliding doors che, nella circostanza, ha penalizzato la Roma e favorito la Juventus. Ecco il racconto dell'ex attaccante egiziano a DMC Tv: Nell'estate del 2004 era tutto fatto per il mio trasferimento alla Juventus, Ibrahimovic invece sarebbe dovuto andare alla Roma: tutte operazioni studiate dal nostro agente in comune, Mino Raiola".

Ma cosa cambiò le carte in tavola? "Una volta giunto in aereoporto, Mino mi chiamò dicendomi di cancellare il volo che mi avrebbe portato a Torino: alla fine la Juventus decise di puntare su Ibrahimovic ed io feci il percorso inverso approdando ai giallorossi".

Questa l'amara riflessione di Mido, oggi allenatore del Wadi Degla in Efgitto: "Purtroppo le cose non andarono bene e non fui supportato a dovere come invece Capello fece con Zlatan alla Juventus".