Premium Sport

Milan, Bonaventura in campo a Napoli, Conti brucia le tappe

I rossoneri ritrovano Jack e confidano nella rinascita di Kalinic, in gol con la nazionale. E intanto il terzino è avanti nel recupero

  • TTT
  • Condividi

Le notizie che arrivano sul fronte societario non sono gli unici segnali positivi per il Milan. La crisi non è ancora completamente alle spalle, ma a rasserenare l'ambiente, oltre alla vittoria sul Sassuolo, ci sono l'imminente accordo con l'Uefa per evitare sanzioni relative al fair play finanziario e soprattutto il recupero di alcuni giocatori, non solo dal punto di vista fisico.

Sabato a Napoli, Montella potrà contare su Jack Bonaventura che ha saltato le ultime tre partite per un infortunio muscolare rimediato contro il Genoa. Il jolly è destinato a rilevare lo spaesato Calhanoglu nello scacchiere tattico rossonero, occupando la zona sinistra della trequarti, opposto a Suso nel 3-4-2-1. L'unica punta sarà presumibilmente ancora Kalinic, che in nazionale è rinato segnando anche un gol di tacco: la speranza, per tifosi e allenatore, è che la prodezza riporti il croato ai livelli di Firenze, rinfrancato psicologicamente.

Infine arrivano buone notizie anche da Andrea Conti: il terzino si è mostrato sorridente su Instagram durante uno dei suoi allenamenti e sembra possa bruciare le tappe dopo la rottura del crociato di metà settembre. L'ex atalantino, considerato essenziale da Montella, potrebbe anticipare il rientro tra gennaio e febbraio.