Premium Sport

Inter-Betis 1-0, Icardi gol, Spalletti vince ancora

Quinto successo di fila per i nerazzurri che confermano una grande solidità: decide un rigore di Maurito

  • TTT
  • Condividi

L'Inter di Spalletti sa solo vincere: a Lecce, contro il Betis, i nerazzurri ottengono il quinto successo di fila di questa bella estate. Decide un gol di Maurito Icardi e qui arriva un'altra meravigliosa notizia: il capitano segna su rigore, ma è lui stesso a procurarselo facendosi atterrare dal portiere. Insomma, il dolore muscolare è alle spalle e il precampionato regala un'altra gioia a una settimana dall'esordio ufficiale.

Spalletti ha provato quella che di fatto potrebbe essere la formazione titolare, al netto di altri possibili acquisti che arriveranno da qui al 31 agosto: Handanovic in porta, D'Ambrosio, Miranda, Skriniar e Dalbert in difesa, Vecino e Borja Valero a centrocampo, Candreva, Joao Mario e Perisic sulla trequarti, Icardi davanti all'esordio da titolare nel precampionato.

Era al debutto anche Dalbert, appena arrivato da Nizza, e Spalletti non ha perso tempo rimproverandolo in più di un'occasione: non conosce l'allenatore, non conosce la Serie A, bisogna dargli tempo. L'Inter non fa meraviglie con il Betis, che del resto aveva già messo in difficoltà il Milan battendolo a Catania: ma conferma una grande qualità, la solidità. 

Nel primo tempo la cosa più bella l'ha fatta vedere Perisic con un'acrobazia che avrebbe meritato miglior sorte, nella ripresa Eder, come sempre, si è dato da fare confermando di poter essere una preziosissima alternativa in questa stagione. La difesa ha rischiato pochissimo ed è qui la grande differenza, per ora, rispetto alla scorsa stagione.