Premium Sport

Roma, Alisson ci crede ancora: "Siamo in 5 per lo scudetto"

Il portiere: "Campionato aperto. In Champions giocheremo ogni partita come una finale"

  • TTT
  • Condividi

Nonostante gli ultimi risultati (1 punto nelle ultime 3 partite), Alisson rimane molto ottimista per il prosieguo della stagione. "Siamo in 5 a contenderci lo scudetto. Abbiamo la grande possibilità di portare a casa questo titolo che manca da tanto alla Roma. Voglio vincere e portare gioia ai nostri tifosi", le parole del portiere brasiliano in un'intervista a>Folha. 

L'estremo difensore è stato grande protagonista fino ad ora e più in generale la tenuta della retroguardia capitolini è decisamente migliorata rispetto a 12 mesi fa: "La Roma ha cambiato modo di giocare. La scorsa stagione avevano una squadra più offensiva e meno organizzata in difesa. Concedevamo molte più occasioni agli avversari. Adesso siamo più concentrati dietro. Riguardo a me, il fatto di giocare con più continuità mi aiuta". 

Non manca infine una valutazione sul cammino in Champions (agli ottavi i giallorossi sfideranno lo Shakhtar: "Nessuno si aspettava ci qualificassimo in un girone con Chelsea e Atletico, due giganti del calcio europeo. Sappiamo che sarà difficile, ma crediamo nel nostro potenziale. Siamo concentrati sull’affrontare ogni gara come se fosse l’ultima, come se fosse una finale. Cercheremo di fare l’impossibile per vincere".


Nainggolan, esami precauzionaliNon ci sarà contro lo Zenit