Premium Sport

Roma, Pallotta incontra la dirigenza. Nessun incrocio con Spalletti

Il tecnico giallorosso ha fatto ritorno in Toscana: resta il nodo contratto

  • TTT
  • Condividi

Tutto come da programma, nessuna sorpresa: James Pallotta allo studio Tonucci assieme alla dirigenza per programmare le future strategie del club, Luciano Spalletti in viaggio direzione Firenze per tornare a casa. All'indomani del successo in campionato sul Sassuolo, presidente e allenatore della Roma non si sono incrociati. Il rinnovo di contratto, dopo le parole del tycoon di Boston, resta appeso alla volontà del tecnico toscano. E se alla fine deciderà di continuare in giallorosso sarà perché rassicurato della bontà del progetto.

Progetto che Pallotta sta cercando di portare avanti nonostante il gap con la concorrenza legato allo stadio di proprietà. La costruzione dell'impianto di Tor di Valle è in cima alla lista delle cose da fare: permetterebbe alla Roma di generare quel flusso di ricavi necessario per muoversi sul mercato come una big. Fino ad allora, però, acquisti e cessioni (e rinnovi di contratto) saranno legati principalmente alla partecipazione o meno della squadra alla Champions League. Senza gli introiti derivanti dall'Europea che conta sarà complicato tenere i pezzi pregiati, rinforzare la rosa e convincere Spalletti a restare. Tutto insomma dipenderà dalla posizione che la Roma occuperà a fine campionato.