Premium Sport

Roma, rottura con Nainggolan: "Monchi è deluso"

Il Tempo: le parti non dialogano più. Prima offerta dell'Inter per il centrocampista

  • TTT
  • Condividi

Radja Nainggolan sempre più lontano dalla Roma. Il Tempo oggi in edicola scrive che il belga non parla ormai più con il club giallorosso affidandosi al suo procuratore, Alessandro Beltrami per trattare con i capitolini. 

Tra le parti sarebbe sceso il grande gelo perché la dirigenza non ha gradito alcuni atteggiamenti sopra le righe del centrocampista, con Monchi "deluso dal mancato rispetto di una promessa fatta dallo stesso ragazzo al momento dell’ultimo rinnovo". In particolare il ds spagnolo aveva chiesto al centrocampista di evitare gli eccessi nella vita privata per "ricambiare" lo sforzo della società al momento del prolungamento fino al 2021 con aumento dell'inaggio fino a 5 milioni bonus compresi.

Il futuro di Nainggolan è dunque tracciato e anche Di Francesco non si opporrebbe alla sua cessione. L'ex Cagliari spinge per andare all'Inter (dove ritroverebbe Spalletti) e i nerazzurri, secondo la Gazzetta, avrebbero già formulato una prima offerta da 22 milioni più un giovane della Primavera a scelta (si fanno i nomi di Zaniolo e Valietti).