Premium Sport

Serie A, Chievo e Parma rischiano

Secondo l'Ansa, sarebbero in arrivo pesanti richieste di penalizzazione per i due club con accuse diverse: c'è la possibilità dell'esclusione dal campionato

  • TTT
  • Condividi

A pochi giorni dalla compilazione del calendario, prevista per il 26 luglio, la Serie A rischia un clamoroso scossone. Secondo l'Ansa sono due i club in "bilico": uno è il Chievo, accusato di plusvalenze fittizie, l'altro il Parma, a giudizio per tentato illecito sportivo. In entrambi i casi c'è la possibilità di un'esclusione dal campionato: dalla Procura della Figc, infatti, sarebbero in arrivo pesanti richiesti "afflittive" in termini di penalizzazione, ovvero da applicare sulla stagione appena conclusa. 

I processi sono in programma domani al tribunale federale nazionale: spettatori interessati sono Palermo e Crotone. I rosanero sarebbero teoricamente ripescati al posto dei gialloblù, avendo perso la finale playoff col Frosinone chiudendo virtualmente al quarto posto il campionato di Serie B. I calabresi, che si sono costituiti terzi interessati nel processo stesso, sono arrivati al terzultimo posto in A e prenderebbero eventualmente il posto del Chievo.