Premium Sport

Argentina, Batistuta: "Che rabbia quando Messi ha battuto il mio record"

L'ex bomber: "Era bello sapere di essere il miglior goleador della nazionale"

  • TTT
  • Condividi

Il 22 giugno del 2016, l'Argentina batteva 4-0 gli Stati Uniti conquistando la finale di Coppa America (poi persa ai rigori contro il Cile): Lionel Messi segnò due di quelle quattro reti entrando nella storia dell'Albiceleste. Con il 54° e il 55° gol, infatti, la Pulce eguagliava e poi superava il record di Gabriel Batistuta come miglior goleador dell'Argentina. Il fuoriclasse del Barça parlava così un anno fa: "Sono molto felice di questo risultato, ringrazio la squadra e tutti i miei compagni".

Oggi, con Messi arrivato a quota 61 (in 123 partite contro i 54 in 77 di Batigol), sappiamo cosa ne pensa chi quel record ha dovuto cederlo: "Se mi ha dato fastidio? Un po' sì. Anzi, più di un po': tenevo tanto a quel primato, girando il mondo tutti mi ricordavano come miglior goleador della storia dell'Argentina" ha commentato l'ex bomber a Telefé. "Credo che Messi, di questo passo, mi doppierà. L'unica cosa positiva è che so di venire dopo un extraterrestre".